AREE DI INTERVENTO DELLE FUNZIONI STRUMENTALI

 

FUNZIONE STRUMENTALE N. 1 – PROF. ALBERTO BERTINO

 SOSTEGNO AL LAVORO E FORMAZIONE DOCENTI – SCUOLA IN OSPEDALE E/O A DOMICILIO

  • Analizzare i bisogni formativi e gestire il piano di formazione/aggiornamento culturale e professionale dei docenti in collaborazione con il D.S. e le altre F.F.S.S. e con i docenti referenti
  • Curare la documentazione delle esperienze didattiche, raccogliendo ed  ordinando i materiali prodotti nello svolgimento delle attività didattiche curriculari ed extracurriculari e delle “buone pratiche”
  • Realizzare un archivio, anche in formato digitale, collaborando con la F. S. n.2
  • Elaborare percorsi di formazione in collaborazione con Enti di Formazione/Università/Scuole
  • Collaborare con i Coordinatori dei Dipartimenti e dei Consigli di classe per la realizzazione delle attività di cui sopra;
  • Supportare i docenti nell’uso didattico della comunicazione multimediale;
  • Curare l’immagine della scuola nel territorio e la comunicazione didattica e organizzativa interna ed esterna alla scuola
  • Predisporre il curricolo verticale in collaborazione con le scuole secondarie di I° grado;
  • Coordinare il progetto didattico per gli alunni ammalati in ospedale e/o a domicilio raccordandosi con il C.d.C. di riferimento;
  • Collaborare con il DS e/o i suoi Collaboratori garantendo la propria presenza per 3 ore settimanali per la gestione quotidiana della sede centrale e della succursale.

 

FUNZIONE STRUMENTALE N. 2 – PROF. GIUSEPPE TORRISI

 INNOVAZIONE TECNOLOGICA NELLA DIDATTICA

  • Coordinare la gestione dei laboratori dotati di tecnologia informatica in collaborazione con i tecnici di laboratorio;
  • Promuovere e coordinare l’uso delle nuove tecnologie applicate alla didattica e, in particolare delle LIM;
  • Promuovere iniziative di sensibilizzazione e formazione per alunni e docenti in campo digitale
  • Coordinare il team del PNSd, favorendo la comunicazione digitale all’interno della scuola
  • Curare la certificazione EUROPASS
  • Curare la formazione specifica dei docenti in collaborazione con i referenti PON – POR - POF ed il responsabile delle infrastrutture;
  • Ricercare e diffondere nuovi software e contenuti digitali multimediali di supporto alla didattica delle discipline;
  • Fornire consulenza per l’utilizzo del registro elettronico;
  • Coordinare l’utilizzo della piattaforma e-learning per l’apprendimento a distanza;
  • Supportare le altre Funzioni Strumentali per una maggiore efficienza informativa ed informatica;
  • Gestire il sito web dell’istituto;
  • Promuovere i rapporti con gli enti esterni;
  • Collaborare con il DS e/o i suoi Collaboratori garantendo la propria presenza per 3 ore settimanali per la gestione quotidiana della sede centrale e della succursale.

 

FUNZIONE STRUMENTALE N. 3 – PROF. SSA GRAZIA FISICARO  

 ORIENTAMENTO IN USCITA E DISPERSIONE SCOLASTICA – ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

  • Promuovere l’orientamento in uscita;
  • Curare e rapporti con l’Università;
  • Coordinare i progetti didattici di Alternanza Scuola-Lavoro dell’Istituto di concerto con i tutor ed i coordinatori di classe;
  • Curare l’inserimento dei dati richiesti da USR e MIUR;
  • Allestire e somministrare questionari per la rilevazione dei bisogni elaborando i dati statistici;
  • Promuovere i rapporti con gli enti esterni favorendo la realizzazione di convenzioni, di protocolli d’intesa, di reti ecc.
  • Organizzare i corsi per la sicurezza nell’ambito dell’Alternanza Scuola-Lavoro
  • Curare il monitoraggio della dispersione scolastica d’istituto
  • Programmare attività didattiche nell’ambito del Comitato Provinciale per la Dispersione
  • Collaborare con il DS e/o i suoi Collaboratori garantendo la propria presenza per 3 ore settimanali per la gestione quotidiana della sede centrale e della succursale

 

FUNZIONE STRUMENTALE N. 4 – PROF. SSA MARIA FAGIANO 

 INCLUSIONE

  • Convocare e presiedere le riunioni del GLH/GLI previa delega del D.S. divenendo così referente del GLH/GLI;
  • Coordinare l’attività del GLH/GLI in generale;
  • Tenere i contatti con l’ASP e con gli altri Enti esterni all’Istituto;
  • Curare la documentazione relativa agli alunni diversamente abili garantendone la sicurezza ai sensi del Documento programmatico sulla Sicurezza dei dati personali e sensibili dell’Istituto;
  • Partecipare agli incontri di verifica con gli operatori sanitari;
  • Collaborare con i Coordinatori dei Consigli di classe e/o i singoli docenti, per l’espletamento di tutti gli atti dovuti secondo le norme vigenti;
  • Partecipare a convegni, mostre e manifestazioni riguardanti l’handicap;
  • Curare la richiesta alla Città Metropolitana di Catania degli Assistenti igienico-sanitari;
  • Collaborare con il DS nell’organizzazione interna dell’istituto per quanto riguarda le risorse ed il personale destinati ai progetti di integrazione degli alunni diversamente abili;
  • Coordinare l’azione dei docenti di sostegno attraverso riunioni di commissione, incontri informali e indicazioni;
  • Coordinare i progetti di continuità a favore degli alunni diversamente abili nel passaggio ai diversi ordini di scuola;
  • Collaborare con il referente DSA-BES;
  • Curare l’orientamento in ingresso, in itinere ed in uscita in collaborazione con lo staff di Presidenza;
  • Collaborare con il DS e/o i suoi Collaboratori garantendo la propria presenza per 3 ore settimanali per la gestione quotidiana della sede centrale e della succursale.

 

FUNZIONE STRUMENTALE N. 5 – PROF. SSA MARIA FRANCHINO 

 STAGES, SCAMBI CON L’ESTERO E INSERIMENTO ALUNNI STRANIERI NELL’ISTITUTO

  • Curare l’inserimento degli studenti stranieri in mobilità in entrata e in uscita e coordinare tutte le relative attività (socializzazione, inserimento in classe, coordinamento orario delle lezioni, documentazione, ecc.)
  • Gestire l’integrazione degli alunni stranieri nell’istituto, in particolare nelle prime classi
  • Promuovere e coordinare le attività di stages, scambi culturali, gemellaggi
  • Promuovere attività di studio in contesti relativi alle lingue straniere: interculturalità e multiculturalità
  • Promuovere convenzioni/accordi con Enti Culturali Stranieri, al fine di favorire la realizzazione di attività culturali, (come CertiLingua, Erasmus+, Kangourou, Olimpiadi di Urbino, E-Twinning, ecc), anche in sinergia con l’Alternanza Scuola-Lavoro
  • Collaborare con il DS e/o i suoi Collaboratori garantendo la propria presenza per 3 ore settimanali per la gestione quotidiana della sede centrale e della succursale.

 

FUNZIONE STRUMENTALE N. 6 – PROF. SSA VALERIA SAPIENZA  

SEDE DISTACCATA DI GRAVINA DI CATANIA

  • Collaborare con il DS, con lo staff di Presidenza e con le altre Funzioni Strumentali per realizzare e gestire il Piano dell’offerta formativa dell’Istituto
  • Collaborare con il Fiduciario di plesso garantendo la propria presenza per 3 ore settimanali per la gestione quotidiana della sede
  • Curare l’orientamento in ingresso, in itinere e in uscita
  • Fornire consulenza ai docenti per la elaborazione dei progetti e quant’altro
  • Monitorare, coordinare e supportare i Coordinatori di classe nei rapporti scuola-famiglia
  • Stabilire rapporti con gli Enti locali